Categorie

Più popolari

Più letti

La dieta senza glutine fa dimagrire?

dieta senza glutine

Una dieta senza glutine è un trattamento comprovato per le persone affette da celiachia, una malattia di origine genetica e di natura infiammatoria causata da una reazione immunitaria al glutine.

Oggi la dieta senza glutine (gluten free) è diventata un’abitudine anche per chi non soffre di questo disturbo e vuole cercare di dimagrire,

Ma funziona veramente? Ci sono prove sufficienti per dimostrare che le persone che mangiano alimenti senza glutine perdano più peso di coloro che seguono altre diete? Vediamo insieme se la dieta senza glutine fa dimagrire.

Che cos’è la dieta senza glutine?

Il glutine è una proteina presente nel grano, nella segale, nell’orzo e in altri alimenti trasformati come pane, pizza, pasta, biscotti e dolci.

Quando ti viene diagnosticata la celiachia, dovresti evitare tali alimenti perché tendono a peggiorare questo disturbo.

Una dieta priva di glutine richiede di eliminare gli alimenti che contengono uno dei suddetti cereali.

Le statistiche mostrano che la dieta senza glutine è in aumento, sopratutto per motivi legati alla necessità di perdere peso.

Che tu abbia la celiachia o meno, alcuni studi medici dimostrano che i celiaci in sovrappeso dopo la diagnosi e il conseguente passaggio ad una dieta priva di glutine tendono a perdere peso.

Inoltre, per coloro che non sono affetti da questa condizione, una dieta priva di glutine può comunque aiutare a perdere peso.

Come funziona la dieta senza glutine

Poiché fare a meno del glutine significa eliminare gli alimenti trasformati e mangiare cereali integrali, si tende a perdere peso a causa di un minore apporto di alimenti tipici delle diete ipercaloriche e senza nutrienti.

Rimuovendoli si perde peso in tempi abbastanza rapidi.

Per sostituire il glutine, ti verrà richiesto di mangiare frutta, verdura e cibi naturalmente senza glutine come cereali integrali, riso integrale, quinoa e miglio.

Inoltre, è opportuno mangiare alimenti poco trasformati e ricchi di fibre per avere una sensazione di sazietà.

Una dieta senza glutine fa dimagrire?

Alcuni studi hanno dimostrato che una dieta priva di glutine aiuta le persone obese che hanno la celiachia a perdere peso. La ricerca è stata condotta su 191 persone, il 32% delle quali sottopeso, il 38% normopeso, il 16% sovrappeso e il 14% delle persone in una condizione di obesità.

Alla fine dello studio, 91 persone di tutto il gruppo erano ingrassate dopo aver iniziato una dieta priva di glutine. Gli altri pazienti hanno perso peso e la perdita di peso più consistente è avvenuta tra gli obesi.

Un altro studio che ha esaminato 369 persone ha scoperto che il peso tende a normalizzarsi con una dieta priva di glutine, il che significa che per le persone in sovrappeso tenderanno a perdere peso mentre le persone sottopeso aumenteranno di peso.

Il terzo studio ha esaminato il numero di calorie consumate dalle persone celiache a seguito di una dieta priva di glutine rispetto alle persone celiache che hanno tradito la dieta priva di glutine.

È stato scoperto che coloro che non rispettavano la dieta gluten free consumavano in media 418 calorie in più ogni giorno.

Cosa fa realmente dimagrire?

In generale, l’eliminazione del grano dalla dieta può portare alla perdita di peso.

Tuttavia, alcune persone percepiscono i cibi privi di glutine come salutari, quindi tendono a mangiarne in quantità più elevate, il che potrebbe portare ad un aumento di peso.

Anche se stai adottando una dieta senza glutine, dovresti anche mangiare altri nutrienti come fibre e vitamine del gruppo B.

Molti specialisti sostengono tuttavia che una dieta priva di glutine non serva necessariamente a perdere peso e dimagrire: il vantaggio è sostanzialmente quello di eliminare molti alimenti ricchi di carboidrati e zuccheri, che sono i principali nemici della linea.

dieta gluten free per dimagrire

Tutti gli alimenti senza glutine sono sani?

Quando le persone ti dicono di mangiare cibi senza glutine per perdere peso, penserai automaticamente che tutti i cibi siano sani.

Tuttavia, potrebbe non essere sempre così e rimarrai sorpreso nello scoprire che non tutti gli alimenti senza glutine sono ugualmente nutrienti.

Ad esempio, una mela e un biscotto di zucchero senza glutine sono entrambi senza glutine, ma i loro nutrienti variano considerevolmente.

Troverai un negozio locale con vari tipi di torte senza glutine, biscotti e tutti i tipi di prelibatezze, ma sono tutti ricchi di zuccheri e grassi che tendono a favorire l’aumento di peso.

Invece, quando vai a fare la spesa, prenditi del tempo per esaminare le etichette degli alimenti per evitare ingredienti poco sani e ricchi di calorie.

Benefici e controindicazioni di una dieta senza glutine

La dieta senza glutine non fa dimagrire di per se come abbiamo visto.

Potrebbe tuttavia aiutare a perdere peso e potrebbe anche contribuire a ridurre il carico infiammatorio dell’organismo e la presenza di determinati sintomi del tratto gastrointestinale.

Provare ad adottare una dieta diversa, riducendo il glutine e inserendo degli alimenti nuovi, può essere un modo per variare la dieta e trarne dei benefici per il proprio benessere.

Possiamo ad esempio facilmente scegliere cereali naturalmente privi di glutine come riso, mais, grano saraceno, miglio, amaranto o quinoa.

Di seguito il parere di uno specialista con alcune considerazioni molto interessanti che possono arricchire quanto detto finora e dare un altro punto di vista su un tema così importante.

Conclusione

Le diete prive di glutine sono adottate da persone che soffrono di celiachia o da persone con intolleranza al glutine.

Non vi è alcun danno tuttavia nell’adottare una dieta priva di glutine per perdere peso o come un modo per mangiare più sano.

Ricorda però di seguire una dieta equilibrata ricca di frutta, verdura e legumi e di aggiungere alla tua dieta nuovi alimenti naturalmente privi di glutine.

Inoltre, per la gestione del peso, ricorda che la dieta e l’esercizio fisico sono i componenti chiave.

Tieni presente che non è necessario eliminare del tutto il glutine se non si ha la celiachia. È sufficiente esercitare una giusta moderazione.

Come abbiamo visto, i prodotti senza glutine (gluten free) sono spesso raffinati e ipercalorici quindi non del tutto salutari e adatti ad una dieta sana e volta a perdere peso.

Immagini da Pixabay

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.*