Categorie

Più popolari

Più letti

Dormire con il cane fa bene o fa male?

dormire con il cane

Quasi la metà dei proprietari di cani in Italia dorme con i loro animali domestici secondo un sondaggio. Tuttavia, proprio perché questa tendenza è molto popolare, non significa che sia sempre una buona idea.

Avere un animale domestico, che si tratti di un cane o di un gatto, è la cosa migliore che si possa fare per la propria salute.

Ti tiene di buon umore, ti motiva a fare passeggiate e a volte è un’ottima scusa per non star fuori a bere con gli amici fino a tardi.

Le persone vogliono trascorrere più tempo possibile in compania del loro amico a quattro zampe. È comprensibile quindi che vogliano dormire insieme al proprio cane o gatto.

Gli animali domestici, in particolare i cani, possono trasferire oltre 70 malattie agli esseri umani.

Questo rischio si abbassa però notevolmente se fai alcune cose molto semplici come pulirlo, portarlo dal veterinario e nutrirlo con cibo sano.

Detto ciò, vediamo insieme se fa bene o fa male dormire con il cane.

Dormire col cane: rischi per la salute

La principale preoccupazione è che gli animali domestici possono trasmettere malattie agli esseri umani.

Come accennato in precedenza, mantenere il vostro cane in buona salute per evitare pulci o zecche, fargli fare tutte le vaccinazioni, sottoporlo a controlli veterinari regolari, può aiutare a mantenere entrambi al sicuro.

Nel caso abbiate una condizione immunosoppressiva, ovvero chi ha ricevuto un trapianto o è affetto da altre patologie, allora si raccomanda di non dormire con il cane.

Inoltre, le persone che soffrono di allergie o asma non dovrebbero dormire con il loro cane o gatto. Non dovrebbero nemmeno consentire loro di stare in camera da letto.

Tuttavia, per alcuni amanti dei cani è difficile tenere i loro amici a quattro zampe fuori dalla loro stanza, anche se ciò può causare problemi di allergia.

Per queste persone, si consiglia di fare dei trattamenti di immunoterapia per costruire una tolleranza al pelo dell’animale domestico che causa problemi allergici.

Se invece non vi è alcun problema allergico o qualsiasi altro tipo di problema medico, allora non c’è motivo per cui non dovresti dormire con il tuo cane.

Il cane potrebbe disturbare il tuo sonno

Il movimento di piccoli cani e gatti di notte può disturbare il sonno anche per chi non ha un sonno leggero.

L’interruzione aumenta quando il cane decide di camminare o giocare sul materasso.

Ancora peggio, quando il tuo cane sta sognando, tende a muovere il suo corpo. Questo movimento può svegliarti nel bel mezzo della notte.

Inoltre, un cane particolarmente giocherellone potrebbe decidere di sedersi sulla tua faccia nel bel mezzo della notte.

Per i nostri piccoli amici a quattro zampe è solo un modo per giocare. Non sono consapevoli che stai dormendo profondamente.

Ma se il tuo cane o il tuo gatto non ti causano nessun problema mentre dormi, allora è un bene averli insieme a te nel letto.

dormire col cane fa bene fa male

Il cane può aiutarti a dormire?

Dormire con il tuo cane può avere molti benefici per la salute. Può essere confortante, dare sicurezza, alleviare lo stress e fornire calore.

Un sondaggio ha dimostrato che quelli appena citati sono i principali motivi per cui la maggior parte della gente dorme con il proprio cane.

Se non hai problemi ad addormentarti, puoi benissimo dormire insieme al tuo cane.

Per le persone con insonnia, ascoltare la respirazione ritmica di un cane o di un gatto può farli addormentare più facilmente. Gli permette di dormire tranquillamente.

Portare il cane fuori dal letto

Questa è la parte più difficile per la maggior parte delle persone.

I veterinari consigliano di non lasciare mai il tuo cane in camera da letto se poi vuoi metterlo fuori quando dormi.

Per quanto riguarda i gatti, se gli consenti di stare nella tua camera da letto, dovresti sempre tenere la porta aperta per loro.

Se deciderai un giorno di tenere il tuo gatto fuori dalla camera da letto, potrebbero sentirsi frustrato e iniziare a mostrare comportamenti distruttivi. I gatti non reagiscono bene se gli porti via il loro territorio.

Per i cani invece, se il cane è ben educato e non mostra alcun comportamento distruttivo, dovresti permettergli di stare in camera da letto.

Tuttavia i cani aggressivi o dominanti dovrebbero essere tenuti fuori dalla camera da letto.

Se decidi di mandar via il cane o il gatto dalla camera da letto dopo che gli hai permesso di rimanere lì, ciò potrebbe causarti delle notti insonni.

Qualunque cosa tu decida di fare non tornare indietro perché può costarti il sonno notturno.

Conclusione

Per quanto ti sia stato detto che è bello dormire con il cane, essere consapevole dei pericoli che ne derivano ti aiuterà a evitare alcuni rischi per la tua salute.

Bisogna innanzitutto fare molta attenzione al fattore igienico, facendo sverminare regolarmente il cane e assicurandosi che sia privo di parassiti come zecche e pulci.

Nel peggiore dei casi infatti il cane potrebbe trasmettere malattie come la borreliosi.

Chi soffre di allergie deve poi necessariamente rinunciare a far dormire il cane nella propria camera da letto.

Come abbiamo visto è difficile trovare una risposta univoca alla domanda se dormire o meno con il proprio cane.

Tuttavia i pro e i contro appena visti potranno aiutarti a decidere se lasciar dormire il tuo cane con te oppure no. Ciò non cambierà di certo il rapporto con il tuo amico a quattro zampe.

Immagini da Pexels

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.*