Categorie

Più popolari

Più letti

Gli incredibili effetti benefici del peperoncino

peperoncino-piccante-cayenne

Sono molte le persone che amano il sapore piccante del peperoncino. Per tutti gli altri mangiare del peperoncino può essere invece un’esperienza poco piacevole se non addirittura insopportabile per il bruciore nella bocca.

Il peperoncino è stato storicamente utilizzato per prevenire la crescita di batteri e per combattere le intossicazioni alimentari.

I cibi piccanti non sono solo gustosi ma sono anche una buona fonte di vitamine e minerali. L’aggiunta di peperoncino piccante ai tuoi pasti fornisce al tuo corpo molti benefici per la salute. Di seguito cercheremo di guardarne in dettaglio alcuni di essi.

Il peperoncino aiuta a perdere peso

Dare una spolverata di peperoncino sul cibo brucerà calorie in eccesso e farà diminuire l’appetito.

Il peperoncino aumenta il tuo metabolismo attraverso un processo termogenico. Attraverso questo processo viene generata una grande quantità di calore e si finisce quindi per spendere molta energia. Vengono così bruciate calorie in eccesso, contribuendo a ridurre il peso.

Visto che fa diminuire l’appetito, mangiare peperoncino all’inizio della giornata ti impedirà di fare spuntini durante il giorno.

Peperoncino come rimedio per le malattie cardiache

La capsaicina (principio attivo del peperoncino) dilata i vasi sanguigni abbassando così la pressione sanguigna. I composti di peperoncino possono anche aiutare a prevenire coaguli di sangue e abbassare il colesterolo plasmatico.

Alcuni studi dimostrano che le comunità con un’elevata assunzione di peperoncino registrano un minor numero di attacchi di cuore e altri disturbi cardiaci.

Il peperoncino e la prevenzione contro il cancro

Una ricerca del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles ha scoperto, in un esperimento sui topi, che oltre l’80% delle cellule tumorali alla prostata sono state uccise dopo aver introdotto la capsaicina nei loro corpi. Le cellule sane non sono state invece danneggiate. Ci sono pertanto alcune evidenze che la capsaicina abbia la capacità di bloccare la crescita delle cellule tumorali.

Altri studi dimostrano che il consumo regolare di peperoncino potrebbe avere effetti positivi nella prevenzione di altri tipi di cancro. Tuttavia queste tesi sono ancora al centro di ulteriori ricerche scientifiche e di dibattito all’interno della comunità scientifica internazionale.

peperoncino-piccante

Il peperoncino combatte il raffreddore e l’influenza

Ricchi di antiossidanti e beta carotene, i peperoncini rafforzano il sistema immunitario e impediscono ai virus del raffreddore e dell’influenza di colpire.

Gli spray nasali che contengono la capsaicina come ingrediente principale possono alleviare efficacemente la congestione. Inoltre, il calore generato dai peperoncini stimola il sistema immunitario a sdradicare i virus dell’influenza e di oltre 10 agenti patogeni fungini.

Il peperoncino come analgesico

Le creme con capsaicina come ingrediente principale possono alleviare il dolore più velocemente di altre creme. Composti a base di peperoncino sono un buon rimedio contro i dolori.

Alcuni medici consigliano di usare queste creme anche in caso di emicranie, dolori articolari o muscolari, artrite reumatoide e fuoco di Sant’Antonio.

La crema di capsaicina agisce bloccando la trasmissione dei messaggi di dolore al cervello, così il dolore scompare velocemente. La crema di capsaicina può anche sedare la psoriasi se applicata sulle aree colpite.

I benefici del peperoncino per il tratto digestivo

I peperoncini aiutano a ridurre le irritazioni allo stomaco. Le proprietà antiossidanti della capsaicina possono ridurre i crampi allo stomaco e il gonfiore.

Il peperoncino aumenta anche la produzione di saliva e succhi gastrici, migliorando così la digestione.

Alcune ricerche suggeriscono inoltre che i peperoncini piccanti possono ridurre i livelli di acidità nel tratto digestivo e prevenire l’innesco di ulcere.

Il peperoncino è una fonte salutare di vitamine

I peperoncini contengono vitamine che i nostri corpi richiedono per il loro normale funzionamento.

La vitamina A aiuta la vista e contribuisce a mantenere la pelle in buona salute. Combatte anche i radicali liberi e tiene a bada le infezioni.

La vitamina E è essenziale nella riparazione della pelle e dei capelli, nell’equilibrio ormonale e nell’aumento dei livelli di energia. La vitamina E rallenta inoltre il processo di invecchiamento che rende i peperoncini piccanti il ​​segreto per vivere una vita più sana e più lunga.

Peperoncino mitigatore di stress

Il peperoncino piccante può alleviare lo stress innescando il rilascio di serotonina ed endorfina, due ormoni che migliorano l’umore e riducono la depressione e lo stress. Prova ad aggiungere un po’ di polvere di capsaicina o di cayenna ai tuoi pasti. La sensazione di calore allevierà istantaneamente stress e cattivo umore focalizzando la tua mente sul gusto piccante della tua bocca.

Il peperoncino previene le allergie e l’alitosi

Se soffri di alito cattivo, il peperoncino è la soluzione. Disinfetta l’aria che respiri e migliora l’alito.

Poiché il peperoncino agisce come un antinfiammatorio, puoi prevenire allergie e sintomi di allergia semplicemente aggiungendo ai tuoi pasti del peperoncino fresco o in polvere.

Quanto spesso dovrei mangiare peperoncini?

Se hai appena iniziato è consigliabile aggiungere ai tuoi pasti una piccola quantità di peperoncino due o tre volte alla settimana.

Troppo peperoncino può essere insopportabile ma un uso frequente renderà facile abituarsi alla piccantezza e alla senzazione di bruciore nella bocca.

Come abbiamo visto i peperoncini piccanti hanno innumerevoli benefici per la salute ed è possibile aggiungeli freschi o in polvere a molti dei tuoi piatti preferiti.

Si consiglia tuttavia di fare particolare attenzione in caso di acidità di stomacomalattia da reflusso gastroesofageogastriteulceracolon irritabileemorroidi e ragadi anali. L’assunzione di peperoncino piccante in questi casi dovrebbe essere validata da un consulto medico specialistico.

Immagini da Pixabay

    Lascia il tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.*